Cagliari Festival Scienza 2019

 

Giovedì 7 novembre , alle ore ore 16, presso la Sala Convegni della Fondazione di Sardegna, a Cagliari, si terrà l’inaugurazione della dodicesima edizione del Cagliari FestivalScienza

Ad aprire il festival sarà una doppia conferenza che vedrà come ospiti Pier Andrea Mandò, che parlerà di “Fisica nucleare e beni culturali: una strana coppia” e, a seguire, Giacomo Rizzolatti con “Il meccanismo specchio e le basi neurali dell’empatia“.

Il Festival che quest’anno ha come tema “Scienza è cultura”, proseguirà fino a martedì 12 novembre con un programma ricco di appuntamenti in cui sarà presente anche il Dipartimento di Fisica che proporrà per l’occasione conferenze, laboratori e dibattiti per le scuole e l’apertura del Museo di Fisica di Sardegna.

Il Museo di Fisica sarà visitabile, previa prenotazione tramite mail agli indirizzi  museo.fisica@dsf.unica.it e divulgazione.fisica@dsf.unica.it, nei giorni 7 e 8 novembre dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 16.30.

Saranno inoltre disponibili presso il Dipartimento di Fisica, sempre tramite prenotazione all’indirizzo divulgazione.fisica@dsf.unica.it, i seguenti seminari e/o laboratori rivolti alle scuole:

il 7 novembre:

  • dalle 9.30 alle 10.30 il seminario  “L’ipotesi atomistica: storie di idee, uomini e scoperte” a cura di Claudio Melis, rivolto alle classi dalla 3° alla 5° superiore
  • dalle 10.30 alle 11.30 e dalle 11.30 alle 12.30 il laboratorio per le classi 4° e 5° delle superiori  “Toccare con mano la materia oscura: la caccia è aperta!” a cura di Michela Lai
  • dalle 11.00 alle 12.00 il seminario “I prigionieri adronici: l’affascinante e avventurosa vita dei quark e dei gluoni” a cura di Francesco Murgia, rivolto alle classi di 4° e 5° superiore
  • dalle 14.30 alle 15.30 e dalle 15.30 alle 16.30 il laboratorio per le classi 4° e 5° della scuola primaria “Radioattività a merenda” a cura di Alessandra Bernardini;

l’8 novembre:

  • dalle 10.30 alle 11.30 e dalle 11.30 alle 12.30 il laboratorio per le classi 4° e 5° delle superiori  “Toccare con mano la materia oscura: la caccia è aperta!” a cura di Michela Lai
  • dalle 11.00 alle 12.00 il seminario “La Sardegna e l’esplorazione dell’Universo” a cura di Walter Boniventorivolto alle classi di 4° e 5° superiore
  • dalle 14.30 alle 15.30 e dalle 15.30 alle 16.30 dialogo interattivo con le scuole secondarie di primo grado per andare Oltre le nostre percezioni quotidiane: i misteri dell’infinitamente piccolo e dell’infinitamente grande” a cura di Walter Bonivento.

Per maggiori informazioni e il programma completo del festival vai su: http://www.festivalscienzacagliari.it/

[7 ottobre 2019]

 

Share